fr
de
it
en
es
nl
 Visitatore Anonimo 
Pagina iniziale
Database
 - 
Homepage dei dati
 - 
La nostra carta
  Le osservazioni
    - 
Sintesi annuale
  Le gallerie
    - 
Tutte le foto
  Statistiche
I siti di migrazione
 - 
Rapporto delle osservazioni
 - 
Leggere le ultime novità
 - 
Presentazione dei siti d'osservazione
Risorse e links
Il Gruppo di studio della migrazione
I partners
Leggere le ultime novità :
Presentazione
Le sintesi
Nuovo
I bilanci
Le ultime novità da ogni sito

Mostrare:
no./pag. :
nro : 4
Il Gruppo di studio della migrazione - lunedi 8 aprile 2013

Ciao a tutti,

vorrei comunicarvi che sul sito www.migraction.net da qualche giorno potete avere notizie della migrazione in Italia per i seguenti siti:

  • Bric Lumbatera (CN);
  • Colle San Giorgio (TV);
  • Colline moreniche (BS);
  • Lago Salso (FG);
  • Promontorio del Gargano (FG);
  • Isole Tremiti (FG);
  • Stretto di Messina (ME);
  • Monte Conero AN);
  • Valle Stura (CN).

Per accedere alla pagina dedicata dovete cliccare su “I siti di migrazione” poi su “Presentazione dei siti di osservazione” e quindi cercare nella lista il nome, preceduto da “MIGRANS - …”.

Per quasi tutti questi siti è già pronta la presentazione, per alcuni sono consultabili i dati del 2012.

Altri siti stanno preparando il materiale per aderire alla rete.

Spero che a breve i gestori del sito riescano a sistemare la cartografia, dovrebbe essere prevista una mappa dell’Europa, così da poter vedere tutti i siti aderenti.

Vi ringrazio per l’attenzione.

Buone osservazioni.

Luca Giraudo

 
inviato da Gunter De Smet, corretto da Anonyme
Il Gruppo di studio della migrazione - lunedi 11 marzo 2013

Stanno iniziando i campi primaverili, vi ricordo che è sempre possibile condividere i propri dati sintetici sulla piattaforma www.migraction.net, anzi sarebbe veramente auspicabile che si riuscisse anche in Italia a fare un salto verso la condivisione dei dati…

I dati rimangono di proprietà del singolo ma sono letti in tempo reale da tutti.

Alcuni siti sono già in rete, come ad esempio Messina, che condivide da sola più dati di tutti i nostri campi di osservazione messi insieme:

http://www.migraction.net/index.php?m_id=112&frmSite=106&graph=synthesis&action=list

Forse una riflessione la si potrebbe ancora fare…

Buone osservazioni a tutti.

Luca Giraudo (Infomigrans)

 
inviato da Gunter De Smet, corretto da Anonyme
Il Gruppo di studio della migrazione - martedi 28 agosto 2012

Infomigrans

E’ uscito il nuovo numero del bollettino Infomigrans, che presenta la sintesi della migrazione primaverile di rapaci e Ciconiformi in Italia.

In questo numero, il 29esimo, potrete avere un quadro generale della migrazione lungo tuta la penisola italiana. I numeri salienti sono rappresentati dagli oltre 35.000 pecchiaioli transitati sullo Stretto di Messina, con punte di oltre 6.000 individui al giorno. Molte le specie rare fra cui albanella pallida e sparviere levantino.

Interessanti anche i passaggi del biancone sull’arco ligure, con oltre 2.000 individui conteggiati su Arenzano.

Il prossimo numero del bollettino uscirà in dicembre e presenterà i risultati della migrazione post-riproduttiva.

 

Documento da scaricare :  Infomigrans29lug12light-6278.pdf

 
inviato da Gunter De Smet, corretto da Anonyme
Il Gruppo di studio della migrazione - lunedi 5 settembre 2011

Sulla base dell’esperienza francese e considerando la realtà italiana, grazie alla collaborazione di alcuni ornitologi e ai gestori del sito www.migraction.net , è ora disponibile la versione italiana di questo database online, nato specificatamente per le esigenze di conoscenza di chi segue la migrazione visiva. La visualizzazione dei dati e delle informazioni rende immediato il fenomeno migratorio sito per sito, dando una visione di insieme che ancora manca a livello italiano.

Per questo auspichiamo che anche il mondo ornitologico italiano sappia cogliere quest’occasione e sappia mettere insieme la mole di dati e informazioni che viene raccolta stagione dopo stagione lungo la penisola.

La traduzione in italiano è opera di Luca Baghino e Luca Giraudo, con la supervisione di Gunter de Smet.

 

 
inviato da Gunter De Smet, corretto da Anonyme
no./pag. :
nro : 4
Visionature
VisioNature est un outil développé avec la collaboration du réseau LPO. Grâce aux technologies Internet, débutants, amateurs et professionnels naturalistes, peuvent partager en temps réel leur découverte et ainsi améliorer la connaissance et la protection de la faune

Biolovision Sàrl (Switzerland), 2003-2017